MESSICO 1968: LE OLIMPIADI DEL PRIMA E DEL DOPO – FISE VENETO

MESSICO 1968: LE OLIMPIADI DEL PRIMA E DEL DOPO

foto: lo Stadio Azteca di Città del Messico il giorno della cerimonia d’apertura delle Olimpiadi

2020.06.27 – Quella di Città del Messico 1968 è la prima Olimpiade da dopo quella di Helsinki 1952 che allo sport equestre azzurro non regala qualche soddisfazione. Sia il completo sia il salto ostacoli infatti rientrano dall’America Centrale dopo aver ottenuto risultati negativi per varie ragioni, alcune – nel caso del completo – del tutto estranee al fatto puramente sportivo: si apre così la stagione delle polemiche e delle critiche sullo sfondo di una Fise che ha perduto il carisma e l’autorevolezza di presidenti del calibro di Tommaso Lequio e, prima ancora, di Ranieri di Campello. Nulla sarà più come prima: anche se il successivo appuntamento olimpico a Monaco 1972 ci darà una delle gioie più grandi in assoluto con le medaglie individuali d’oro in salto ostacoli e d’argento in completo di Graziano Mancinelli e di Alessandro Argenton… Lunedì prossimo, 29 giugno, vedremo quindi quali saranno le tappe di avvicinamento a Città del Messico 1968 e quale sarà l’esito di quella Olimpiade: appuntamento come sempre alle ore 15!

 

Potrebbero interessarti anche...