Dressage: le giovani promesse azzurre – FISE VENETO

Dressage: le giovani promesse azzurre

Se il buongiorno si vede dal mattino… Alice Campanella è davvero ‘a cavallo’ (tanto per rimanere nelle frasi fatte… ). L’amazzone veneta, infatti, nella computer list juniores di dressage della Fei al 31 gennaio 2015 si trova con il suo Varisto al ventesimo posto su 278 nominativi, preceduta – tra gli italiani – da Lucia Berni in diciassettesima posizione con Ebony e seguita dall’ugualmente veneta Valentina Remold con Don Farino in ventisettesima. Un piazzamento di tutta eccellenza quindi per queste giovani amazzone azzurre, alle quali poi per quanto riguarda il Veneto si aggiungono anche Anna Chiara Menin (Wilde Wilma) al 108° posto e Maria Cristina Vergerio Regnini (Labrys) al 148°. Alice Campanella (nata a Vicenza nel 2000) del resto è una vera e propria figlia d’arte: la mamma Anna Paprocka è una delle importanti amazzone azzurre per la specialità del dressage e ovviamente di Alice è l’istruttrice. Per quanto riguarda invece Valentina Remold, Anna Chiara Menin e Maria Cristina Vergerio Regnini il denominatore comune è Vanessa Ferluga, istruttrice e amazzone a sua volta alla Young Dressage Horse Academy.