Europeo giovanile attacchi: una buona esperienza – FISE VENETO

Europeo giovanile attacchi: una buona esperienza

<< indietro
 

2014.08.26 – Domenica 24 agosto è terminato a Walbrzych–Ksiaz (Polonia) il Campionato d’Europa di attacchi riservato ai giovani driver, quelli compresi tra i 12 e i 21 anni. La squadra azzurra composta dai due fratelli di Bassano del Grappa Jasmine e Ray Lunardon e dal bergamasco Mirko Cassotti ha infine ottenuto il 7° posto. Un risultato deludente solo in termini di piazzamento, poiché in realtà si è trattato di una esperienza importantissima per tutti e tre i giovani azzurri, tenendo conto che per l’Italia si trattava in assoluto di una prima volta. “I ragazzi si sono difesi bene fino all’ultimo mantenendo le posizioni”, dice Tatjana Falconi, il capo équipe azzurro. “La mancanza di esperienza a questi livelli li ha un po’ penalizzati, ma tutti e tre hanno dimostrato ampiamente di poter avere un ruolo significativo nel panorama europeo. Questo si spera sia stato solo l’inizio di un futuro promettente”. Il miglior risultato individuale è stato quello di Mirko Cassotti: 4° nella categoria young drivers cavalli, mentre Ray Lunardon ha gareggiato nella classe children e Jasmine in quella juniores.