Salto ostacoli: giovani veneti in evidenza – FISE VENETO

Salto ostacoli: giovani veneti in evidenza

<< indietro
 
Nella foto Andrea Campagnaro
 

2014.09.08 – Domenica scorsa, 7 settembre, è terminato a San Giovanni in Marignano il grande appuntamento agonistico nazionale che ha dispensato i titoli tricolori giovanili di salto ostacoli. Una imponente riunione sportiva che ha dispiegato quanto di meglio la specialità attualmente offre per le classi pony, children, juniores e young riders. In tale ottica il Veneto ha ottenuto alcuni ottimi risultati a partire dalla medaglia d’argento conquistata da Andrea Campagnaro in sella ad Antartica ter Doorn tra gli under 21 alle spalle del riconfermato Filippo Bologni che su Fixdesign Chopin si presentava da campione uscente (e quindi non è… uscito) e davanti a Matilde Bianchi su Una Bella S. Da sottolineare anche la vittoria di Aurora Pellizzaro su Wannie nel Criterium children di 1° grado, il 9° posto di Mattia Manente su Echo de Guldenboom nel Criterium young rider di 1° grado, il 6° posto di Carlotta Ballarin su Navina nel Trofeo children brevetti, il 7° posto di Stella Carraro su Winston nel Campionato assoluto children, il 9° posto di Giulia Bellotti su Ethel nella finale Criterium juniores, il 9° posto di Noemi Wucherpfennig su Wendoline nella Finale Criterium children IG.