WEG: inizia il conto alla rovescia – FISE VENETO

WEG: inizia il conto alla rovescia

<< indietro
 

2014.07.24 – L’appuntamento dell’anno è ormai in vista. Anzi, dei quattro anni, visto che il Campionato del Mondo delle specialità equestri si disputa per l’appunto con cadenza quadriennale. E a partire dal 1990 riunendo tutte le gare in uno stesso luogo nello stesso momento (in precedenza il mondiale di ciascuna specialità faceva storia a sé): Stoccolma è stata la prima sede dei World Equestrian Games, questa specie di superolimpiade dei cavalli che tanto successo ha raccolto lungo un cammino a volte difficoltoso – da un punto di vista organizzativo – ma che è risultata comunque vincente nell’intento di convogliare l’attenzione mediatica e degli spettatori di ogni angolo della terra sullo sport equestre al suo massimo livello tecnico e agonistico. Così dopo l’appuntamento svedese nel 1990, ecco L’Aia (Olanda) 1994, Roma 1998, Jerez de la Frontera (Spagna) 2002, Aquisgrana (Germania) 2006, Lexington (USA) 2010 fino ad arrivare a Caen 2014. Appuntamento in Normandia dunque dal 23 agosto al 7 settembre. Intanto le varie federazioni nazionali hanno consegnato al comitato organizzatore francese le iscrizioni nominative: per le definitive ci sarà tempo fino al 14 agosto per reining, dressage, paradressage, endurance, completo, mentre il 21 agosto scadrà il termine per salto ostacoli, volteggio e attacchi. Nella lista prodotta dalle Fise ci sono anche alcuni atleti veneti. Su tutti naturalmente Anna Cavallaro in volteggio: lei è per l’Italia la più consistente speranza di medaglia, arrivando in Normandia con ben due vittorie consecutive in finale di Coppa del Mondo. Ovviamente non sarà facile salire sul podio, ma altrettanto ovviamente la volteggiatrice veronese è nel gruppo dei grandi favoriti. Altri veneti nella lista delle nominative sono poi Fabio Brotto in salto ostacoli, Stefano Fioravanti in completo, Silvia Ciarrocchi in paradressage, Giuseppe Prevosti in reining. Appuntamento alla metà di agosto quindi per vedere se tutti loro riusciranno a rimanere anche nell’elenco delle iscrizioni definitive. E poi che il mondiale abbia inizio!